La pagina natalizia 2016

Anche quest’anno Morena Fanti   ha preparato la Pagina Natalizia, alla quale hanno partecipato diverse persone con poesie, racconti e foto. Un bellissimo lavoro che riunisce l’atmosfera del Natale sotto varie forme. Ringrazio Morena per questa ulteriore possibilità che mi ha dato di partecipare e per lo splendido lavoro che trovate qui  

Qui sotto l’articolo di Morena per la presentazione della Pagina Natalizia.

Ecco la testata – il logo come sempre è di Arthur che ringrazio – della nostra Pagina Natalizia di Scriveregiocando. Sono tornata al rosso/bianco/oro: un classico che non stanca …

Sorgente: La pagina natalizia 2016

Quando la natura non è poesia

.
delfino-spiaggiato

.
Domenica di sole, la voglia di stare all’aria aperta e la scelta di fare una bella camminata in riva al mare, cosa che cerco di fare ogni volta che il tempo lo permette. Con me l’immancabile macchina fotografica, qualche foto al mare, ai gabbiani, ai cani che si divertono tantissimo a correre nell’acqua oppure a raccogliere bastoncini tirati dai proprietari o palle da golf tirate dal bambino-amico che si diverte con loro. Le immancabili conchiglie vuote sulla riva, i tantissimi pezzi di legno portati dalle mareggiate, alcune persone che pescano e altre che fanno la loro passeggiata approfittando del sole riapparso dopo diversi giorni non proprio belli.
.
Ma lungo il percorso la triste scoperta, un delfino e una tartaruga che si sono spiaggiati e hanno trovato la morte. Forse da alcuni giorni, ma non molti, perché non sono ancora completamente in decomposizione o straziati dai gabbiani che si fiondano su tutto quello che è possibile mangiare. Però non mancano i segni del loro passaggio e quelli probabilmente lasciati dai tentativi di liberarsi e poter riprendere il mare. Ma non ci sono riusciti e sicuramente dopo aver agonizzato la morte ha messo fine al loro strazio.
Non amo fare queste foto, ma non ho resistito, perché anche questo fa parte della vita e fotografare solo le cose belle sarebbe troppo facile e piacevole, quindi sono partiti gli scatti e anche qualche lacrima e la tristezza nel cuore.
.
tartaruga-spiaggiata
.

Delicatezza e bellezza

farfalla-foglia

La farfalla foglia indiana è un grande esempio di camuffamento nell’ambiente. Infatti la farfalla Kallima  è conosciuta più comunemente come foglia secca” perché, quando tiene le ali chiuse, imita con grande precisione proprio una foglia secca, sia per il colore delle ali che per la forma. Forma che ha un fine soprattutto funzionale, infatti la colorazione non è l’unico aspetto che la fa sembrare una foglia secca, ma guardandola attentamente si notano particolari come la nervatura centrale delle foglie, particolari che la rendono praticamente invisibile tra il fogliame dove trova riparo.

.
farfalla-foglia-ali-aperte

Con le ali aperte invece, mostra splendidi colori. Le ali posteriori sono blu e quelle anteriori blu scuro con una fascia giallo-arancio o rossa.

.