Archivio tag | uccello

L’airone cinerino e il pesce

.

airone cinerino e pesce 1

 

Questo airone cinerino è riuscito a catturare un pesce che ha posato sull’erba. Sembra un po’ indeciso, forse ha preso un pesce troppo grande?? Chissà, forse ci pensa un po’ ma poi decide di mangiarselo.

.

airone cinerino e pesce 2

Sicuramente un grosso boccone quello che ha dovuto fare per ingoiare la sua preda!

.

Pubblicità

Sgarza ciuffetto

.
La sgarza ciuffetto – Ardeola ralloides – fa parte della famiglia degli aironi di medie dimensioni e rappresenta una delle specie più eleganti. Il suo piumaggio è bruno-dorato e caratteristico è proprio il ciuffo dal quale prende il nome, una lunga cresta argentata che dal capo scende fino al collo. Il becco lungo e sottile, che in inverno è verde scuro, durante il periodo della riproduzione  è di colore azzurro-blu con estremità nera.

Vive in paludi o in zone umide, nidifica costruendo il nido sugli alberi in associazione con altre specie di aironi.  Si nutre di piccoli pesci, anfibi ed invertebrati acquatici e solitamente caccia al crepuscolo, quando lascia l’albero con un lento volo. E’ un airone silenzioso e di giorno preferisce restare nascosto nella vegetazione, la sua presenza è tradita quando solo occasionalmente lancia qualche verso.
.
sgarza dal ciuffo
.

Ghiandaia marina!

La ghiandaia marina appartiene all’ordine dei Coraciformi. E’ una specie migratrice a lungo viaggio, diffusa in Europa centromeridionale e in Nordafrica.

E’ un uccello robusto simile alla ghiandaia, con piumaggio azzurro-pallido, dorso castano e ali quasi color turchese. Una sua caratteristica è quella di precipitarsi da un ramo o da un filo sugli insetti di passaggio e per i voli acrobatici, del maschio, soprattutto nel periodo del corteggiamento.  Predilige un clima caldo e secco.

Nidifica dal livello del mare fino a circa 600 metri di quota, in ambienti alberati di varia natura, ricchi di cavità naturali e artificiali. Depone 3-5  uova bianche tra maggio e luglio (una covata annua), alla cui incubazione provvede soprattutto la femmina per 17-20 giorni. I piccoli volano dopo 25-30 giorni dalla nascita.

.

ghiandaia marina

 

.

Garzetta sul peschereccio

.
La Garzetta Egretta è un uccello di medio-grandi dimensioni e appartiene all’ordine dei Ciconiformi.
Maschio e femmina hanno il piumaggio completamente bianco, il becco e le zampe prevalentemente neri con l’eccezione dei piedi che sono gialli. Nell’adulto, nel periodo della riproduzione, sono spesso distinguibili sul capo, due penne molto allungate, una specie di ciuffo, mentre il becco ha una colorazione viola chiaro.

Nidifica in colonie e costruisce il nido soprattutto su alberi e arbusti.
Durante la ricerca del cibo è spesso solitaria, ma la si può osservare in gruppo in aree particolarmente ricche di cibo. I suoi habitat naturali, sono normalmente cave di argilla e zone umide, zone lagunari e valli da pesca, campagna con canali, fiumi e corsi d’acqua.

Ultimamente però mi capita sempre più spesso di vederla sul Porto Canale di Porto Garibaldi, forse perché trova più facilmente da mangiare quando i pescherecci rientrano con il pescato!!

.
garzetta 1
.
garzetta 2
.
garzetta 3
.