Archivi

Ieri Buon Compleanno

Ieri sarebbe stato il tuo compleanno, ci ho pensato tanto prima di scrivere, direi anche troppo visto che la giornata giusta è passata, non riuscivo a decidermi o meglio ancora non sapevo esattamente cosa scrivere.

Sono tre anni che sei volato lassù, chissà se hai festeggiato con chi amavi e ti ha preceduto, io penso di sì e penso anche che nel frattempo il tuo pensiero era rivolto a chi è rimasto quaggiù e sente tantissimo la tua mancanza e sicuramente sono tante le persone alle quali manchi, tra queste ci sono io.

Ciao Arthur, il mio pensiero lo rivolgo sempre al cielo e sono sicura che mi senti e ridendo, come facevi quando ci sentivamo al telefono, dirai…BRONTOLONA tieni duro e vai avanti . ❤

Pubblicità

La fiamma della speranza…

.
candela

.
Una fiamma sempre viva, ma che spesso tende a spegnersi per tutto ciò che sta succedendo nel mondo.
A volte penso che non esista più la speranza, che abbia deciso anche lei di dare forfait perché troppo stanca di assistere a stragi, a dolori immensi, ad ingiustizie.
Una fiammella che col pensiero va a tutte quelle persone che hanno perso la vita con guerre, terremoti, valanghe e altro ancora; e sono veramente tante, tante, tante, troppe…

.

Vagare nelle nebbia

Quando si hanno troppi pensieri per la testa, troppe cose da seguire, troppi dubbi o troppe cose da risolvere, alla fine ci si può sentire come persi nella nebbia e non vedere nessuna via d’uscita, nessuna valida soluzione…

(pensiero nato guardando il risultato di una foto particolare fatta in un giorno di nebbia fittissima)

vagando nella nebbia