L’invasione degli storni…

Quando ho scattato queste foto sembrava di essere in una scena del film “Gli uccelli” di Alfred  Hitchcock, gli storni erano tantissimi, molti di più di quelli che si vedono nelle foto, quando volavano tutti insieme sembrava che una enorme nuvola nera si alzasse da terra… impressionante e nello stesso tempo stupendo da vedere!!! Ne ho scattate parecchi di foto, ma ne inserisco solamente tre, credo siano sufficienti a rendere l’idea di quello che ho visto, metterne altre sarebbe solo ripetitivo.

.
storni 1
.
storni 2
.
storni 3
.

75 thoughts on “L’invasione degli storni…

    • Ora non ce ne sono più così tanti, forse si sono spostati in un altro luogo, chissà. Però erano davvero inquietanti, oscuravano il cielo!!
      Baci e grazie. Ciao, Pat

    • Parecchi problemi, praticamente stavano devastando un campo pronto per il raccolto. Penso che se ne siano pappati come minimo la metà. Qui siamo in aperta campagna, in centro per fortuna ce ne sono molto meno e si fa in modo anche da noi di tenerli lontani!

    • Grazie cara Maria-Lina. Chissà, magari festeggiavano davvero qualche cosa, il banchetto era un campo ancora con tutto il raccolto, un banchetto molto abbondante!!
      Serena notte e buona nuova settimana.
      Ciao, Pat

  1. E’ una vera invasione , non se ne può più !! Non riesco nepure a stendere la biancheria in terrazza che viene insozzata da questi insulsi volatili ! Ma poi ci sono pure, le cimici, le mosche alate, le zanzare più vispe che quest’estate e via dicendo…..non mi faccio mancare niente come vedi !!! Sempre bravissime nel fare le foto :)))
    Bacione

  2. Hai perfettamente ragione, sembrano scente tratte da “Uccelli”. La prima soprattutto, ma la seconda la trovo un po’inquietante…
    Complimenti per gli scatti e la scelta…
    Un abbraccio di petali vellutati di rosa……

  3. Veramente notevole.
    E’ un paese rivierasco?
    Il fenomeno è noto sia per gli uccelli, sia per i “vermi”.
    Bassa tensione e amperaggio i attira, proprio, come nel film “Gli uccelli”. Allo stesso modo avviene per i vermi.
    Basso amperaggio e tensione vicino a luoghi paludosi … li fanno venir fuori a frotte.
    Le immagini, come al solito (i>ma ci si abituerà mai al solito/b>), sono bellem proprio per l’immediatezza.
    Bravissima milady.
    Buona serata

    • Sono le campagne dei dintorni di Comacchio, quindi paese rivierasco Milord! Spero però di non imbattermi nelle frotte dei vermi… blehhhh!!!
      Grazie di cuore per l’apprezzamento caro Milord.
      Serena notte e buona nuova settimana. Patrizia

  4. Excellent, Pat! Your photos capture the same thrill of the movie! Little Auden sends his kiss to you. Next Friday we will post more photos of him. Take care, my friend, and best to you and yours! Ciao! Fabio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...