Eravamo tanti amici al bar…

.
sosta al bar
.0101

Annunci

32 thoughts on “Eravamo tanti amici al bar…

  1. Più morbida, più lieve
    l’aiuola, ecco, s’inturgida;
    candide come neve,
    ondeggian le campanule,
    un vivo ardor di fuoco
    va dispiegando il croco;
    il suol di sangue stilla,
    lo smeraldo sfavilla.
    Le primule si gonfiano
    con borioso piglio;
    mentre l’astuta mammola
    s’asconde ad ogni ciglio,
    un alito possente
    scuote la vita intera.
    E’ viva, è qui presente
    ormai la primavera.
    Johann Wolfgang Goethe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...