Bolaga

.
La bolaga è un recipiente che viene usato per mantenere vive le anguille. Infatti è tutto forato, in modo che vi entri l’acqua e le anguille possano sopravvivere per arrivare ancora fresche al momento della lavorazione che consiste nel cuocerle allo spiedo e poi metterle in salamoia (acqua, sale marino, aceto di vino bianco) in recipienti di legno o di latta.
.
Inizialmente le “bolaghe” erano di vimini, poi con il passare degli anni si è arrivati ad usarne di plastica, come quella della foto, che è stata immersa in uno dei canali di Comacchio in occasione della Sagra dell’Anguilla, ( che si è svolta nei primi tre fine settimana del mese di Ottobre 2013)  per poterla fare vedere anche ai turisti. I pesci che vi nuotano attorno sono cefali che vivono normalmente nei canali.

(L’ombra sulla destra della foto è dovuta alla sponda del ponte che attraversa il canale, il ponte detto  “Ponte degli Sbirri” risale al XVII secolo ed è stato così chiamato proprio perché sorge in prossimità delle vecchie prigioni. )

.
bolaga

14 thoughts on “Bolaga

    • Non ho usato il flash, però ho dovuto schiarirla un pochino altrimenti non si vedeva bene la parte immersa e i pesci proprio sparivano🙂
      Per le foto alterno una NIkon D300S e una Nikon P7000, più raramente uso la Nikon D40
      Buona serata😉

  1. Sembra un ufo sottomarino😀 … non lo conoscevo, si impara sempre qualcosa di nuovo… cara abbi una serena giornata e grazie ancora per il premio😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...