Comacchio… quasi come una volta…

.

.

La foto è stata scattata domenica 14.10.2012, ed è un piccolissimo scorcio di un vicolo della Comacchio attuale… da me modificato…
.

51 thoughts on “Comacchio… quasi come una volta…

  1. Sembra un’altra epoca… un sommerso in un silenzio, grazie alla tua modificazione… ora dipende da noi ad ascoltare cosa raccontano questi muri dal passato… Pif

    abbi una serena giornata

    • Sei una maga😀 per la raffreddore, bere tante tisane alla menta… o fahre inhalazioni di vick’s vaporup… fa miracoli fidati😉

    • Ok, provo anche con la tisana alla menta…. ormai ho provato di tutto ma non vuole cedere… speriamo di resistere fino a domenica, poi se mi metto a letto non me ne frega niente ahahaha

    • io mi cuoro da anni solo cn le erbe e medicina naturale… e posso dirti che funziona bene, il corpo deve creaesi da solo anticorpi… importante di sapere se una raffreddore perchè con la influenza non si scherza😉

    • Dillo a me, io li vado a cercare appositamente i piccoli paesini che hanno mantenuto inalterato il loro sapore antico…. Comacchio si è evoluta, ma ci sono ancora molti angolino splendidi, ovviamente nella parte storica e nel centro🙂

  2. ..xi sei ruscita benissimo…pare di un’altra epoca, a parte la tenda….ma sono quei muri che parlano….bellissima….
    Sei mai stata a Lucca??? o Volterra???
    ….anche lì ci son dei borghi…niente male…

    • Ho semplicemente trasformato la foto da colori a foto in bianco e nero e poi ho cercato di variare le tonalità delle ombre, infine ho applicato un formato foto anticato. Non sono molto brava a dare spiegazioni, diciamo che pasticcio le foto con alcuni programmini gratuiti per trovare un risultato che mi piace.

    • Provaci, inizia con un programmino facile di quelli gratuiti. Vedrai che poco alla volta si impara. Io non faccio grandi elaborazioni, però a volte mi diverto a pasticciarle tantissimo proprio per vedere che effetto fanno, poi però non le pubblico🙂
      Poi vedi subito se ti piace e la pazienza si trova proprio vedendo che poco alla volta arrivano i risultati, e poi ci sono parecchi video-tutorial su you tube che danno spiegazioni, oppure siti come questo

      http://www.fotocomefare.com/

    • Come dicevo ad Elena, ho semplicemente trasformato la foto da colori a foto in bianco e nero e poi ho cercato di variare le tonalità delle ombre, infine ho applicato un formato foto anticato. Non sono molto brava a dare spiegazioni, diciamo che pasticcio le foto con alcuni programmini gratuiti per trovare un risultato che mi piace. Sono i piccoli ritocchi che so fare, non so fare moltissimo con la post-produzione, mi escono dei pasticci incredibili a volte e quindi poi scarto la foto ahaha
      Ciao, Pat

  3. Pare davvero un angolino irraggiungibile,isolato da tutto e da tutti,perso nel tempo remoto.Complimenti mia cara amica…………….Un saluto ed un bacio di sole………..
    …………W……………..

    • Invece non lo è caro W… è affacciato in una via dove ci sono diversi ristoranti…
      Grazie di essere qui, mi fa sempre molto piacere. Un bacione a te, Pat

  4. La tua fotografia restituisce una dignità storica al soggetto. Cosa che non è affatto semplice. Ci vuole l’angolatura corretta ma, soprattutto, occorre saper trasmettere attraverso lo scatto il sentimento che il fotografo riesce a provare in quel preciso istante.
    Un sorriso per un sereno inizio di settimana a te.
    ^______^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...