Spatola

.

La spatola è un uccello dal piumaggio bianco con delle sfumature gialle tra il collo ed il petto, che si fanno più vivaci nella stagione degli amori, è alta 80-90 cm ( il maschio è leggermente più grande della femmina) e la sua apertura alare è di 115-130 cm.

Vive in zone umide con acque poco profonde e durante tutto l’anno vive in colonie e anche per gli spostamenti dalle zone nelle quali si ciba a quelle dove riposa avvengono in gruppo. Per alimentarsi sfrutta le lunghe zampe che gli consentono di spostarsi agilmente in acqua e soprattutto il suo lungo becco che gli serve per setacciare le acque mantenendolo immerso nell’acqua con le mandibole semi aperte e nel frattempo muovendo il capo da un lato all’altro, in modo che il becco si muove “a falce” e riesce a catturare piccoli animali acquatici, come gamberetti ed insetti.

Per accoppiarsi predilige zone umide in prossimità di aree boscate, come pioppeti ed estesi cespugli che sono ideali per la costruzione del nido che di solito avviene a 5 m. di altezza dal suolo. I nidi del gruppo sono realizzati vicini tra loro, solitamente ad un paio di metri l’uno dall’altro, ed ogni coppia difende la zona dove ha costruito il proprio nido.

La uova vengono deposte in primavera praticamente negli stessi giorni, da tutte le componenti femmine della colonia, in modo da ridurre il rischio rappresentato dai predatori. Solitamente vengono deposte 3-4 uova e la loro incubazione dura per 3-4 settimane. Le piccole spatole lasciano il nido dopo 40-50 giorni dalla schiusa.

Alla fine dell’estate la spatola lascia le regioni fredde per svernare nelle calde terre africane. La migrazione avviene in piccoli gruppi solitamente disposti su un’unica fila ad altezze piuttosto elevate.

.

.

14 thoughts on “Spatola

  1. ..che bella!!!!
    Buongiorno cacciatrice!
    lì per lì pensavo tu avessi fatto una delle tue foto burlone!
    Invece è un bel soggetto e non una spatola da muratore!
    Bellissima foto, rende l’idea della tranquillità🙂
    buona giornata tenera donna…

    • Grazie Adriano, la foto non è certamente delle migliori, ma se mi avvicinavo ancora rischiavo di farla volare via e ho preferito scattare anche se il risultato non è propriamente nitido
      Ciao, Pat

    • …vero quello che ha scritto Adriano…
      e mi sovviene una domanda: ma te sei parente stretta di Piero Angela, la figlia che non ha reso nota?🙂
      BBBBella la mi donnina!!

    • Speriamo, a certi cacciatori gli farei provare il gusto dei pallini nel…. ehm ehm
      Sparano a qualsiasi cosa si muova, solo per il gusto di farlo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...