Esplorando l’abbandono…

.

Impossibile accedere in alcune stanze perché piene di macerie dovute al crollo dei soffitti ed anche perché  piene degli escrementi dei piccioni che ne hanno fatto la loro dimora da molto tempo. Salire al piano superiore poteva essere un po’ azzardato e ammetto che la fifa mi ha impedito di provarci, anche se la tentazione è stata forte …

Alcune foto le ho scattate rimanendo sulla soglia delle stanze, l’ultima foto è stata scattata dal basso verso l’alto e dimostra come al piano superiore praticamente non ci siano più pavimenti, infatti si vedono anche le travi del tetto…

.


.

13 thoughts on “Esplorando l’abbandono…

  1. Belle foto, e complimenti per l’impegno in fondo anche pericoloso… mi domano, cosa potrei raccontare questa casa se potrei parlarne… ??? Ti abbraccio con sincera amicizia Pif

  2. Ancora una volta, un bel reportage e hai fatto bene a desistere, l’impresa poteva diventare assai pericolosa. Questo casale mi piace, più dell’altro, parlo dal punto di vista architettonico e poi, da quel che si vede, la campagna intorno è bella. Ristrutturato, potrebbe venire fuori qualcosa di bello, peccato che è troppo malconcio.
    Ciao girovaga, a quando il prossimo reportage?🙂

    • Si, la campagna intorno è bellissima. Per arrivare alla casa bisogna scendere da un argine che da su un fiume… una vera meraviglia.

      Il prossimo reportage?? Mah, appena trovo qualche cosa che attira la mia attenzione e che possibilmente sia accessibile, quelle più belle sono difficilissime da raggiungere o sono recintate e molto pericolanti…
      Mi è rimasta la voglia di vedere dentro quella grandissima signorile, chissà magari ci torno e provo se c’è un passaggio nella rete e chissà….

  3. Mi piacciono i casolari abbandonati non ne conosco il motivo ma donano una serenità mista a curiosità di sapere capire la vita trascorsa lì, belle foto anche quelle dei post precedenti, triste ma incantevole quella con il cane. un abbraccio ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...