Il giardino…dei sogni infranti

.

.

29 thoughts on “Il giardino…dei sogni infranti

  1. Buongiorno cara Patrizia, non conosco il nome di questa pianta, ma ogni volta se vedo una mi immagino che sotto questa pianta vivano gli foletti.. un popolo dimenticato e messo sotto la cattegoria fiabe.. hai scelto proprio il titolo giusto per questo immagine, ti abbraccio serena giornata e un bel mese di marzo in amicizia Rebecca

    • Beh forse non sarebbe stata una cattiva idea, visto che la mia sparizione mi è costata la macchina fotografica che portavo sempre nella borsa… Me l’hanno ciulata, non so come ma è sparita e io piangooooooooooooooooooo😦

  2. Ciao Pat
    mi dispiace molto x il furto che hai subito….
    ti ho scritto una mail…..
    ciao
    esci e scatta con l’altra fotocamera…… non piangere reagisci….
    duil

  3. Oddio…. la macchina fotografica per una fotografa… deve essere come perdere una persona cara. Hai tutto la mia comprensione.
    Per quanto riguarda il piumino della foto: i sogni, almeno quelli belli, sembra stiano sempre tra le piume🙂 poi ahimè, ci si sveglia.
    Carino passare dentro al tuo blog. E’ come andare per mostre fotografiche.

  4. Ciaooooooooooooo, una foto splendida. Io in giardino ne ho una grandissima. La chiamano l’Erba della Pampas.
    Quando ho un attimo ti spiego come fare a cambiare il template, non è difficile ma ci vuole un poco di pazienza. Bacioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  5. Ciao Pat
    ho letto con piacere i tuoi simpatici commenti
    Hai visto Venticello come gira x il mondo e non dice nulla…..
    La P7100 quando arriva?
    Dai che tra poco è primavera, e si scatta di brutto ….
    Ciao
    duil

  6. o schicchera!!!! un avevo mica visto questo post!!!!
    Lo vedi? troppa posta…e non capisco più nulla!!
    io sono una tranquilla…mi devo ridimensionare.
    Pochi ma buoni…tanto un ce la fò a seguire tutto.
    qualche sacrificio va fatto…
    Sai che quelle canne le sbarbai di brutto…???
    il giorno dopo tutti incavolati neri…Dio bonino…le volevo portà a casa…ma un mi riuscì..rimasero stronche penzoloni….po’erine…
    Nessuno seppe mai chi fu il malandrino..già perchè pensarono fosse stato un maschiaccio…che avessero ragione?🙂

    in effetti son belli quei ciuffi…mi sembrano i miei capelli…la mattina.😉
    notte sciospina …

    • Adesso ho capito perché non rispondi alle mie supplichevoli e-mail e dopo un paio, ma che dico, dopo tre o quattro giorni ti accorgi che ho cambiato post.

      Cara Pat, che dire, la nostra, o forse è il caso di dire la “loro” Venticello ormai non ci pensa più come prima, ha troppe e-mail da smaltire… come dicono dalle mie parti… a mara accu non avi bisognu!!!😦

      ‘nnagg… e lo dico con il CUORE infranto!!!😦😦😦😦😦😦

  7. Mi sa che qualcun altro deve fare da intermediario tra NOI e Ventolino, visto che a lei sfuggono anche i tuoi post…. hihihihihihiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...